25 Cose Da Fare a Rishikesh In India

Scopri 25 cose da fare a Rishikesh in India, meravigliosa e interessante città dell’India, situata nel distretto di Dehradun, nello stato dell’Uttarakhand e praticamente alle porte dell’Himalayas.

È considerata la capitale mondiale dello yoga per il gran numero di centri e corsi che attirano migliaia di persone ogni anno. È anche un luogo preferito da molti appassionati di rafting e natura, con una parte molto pulita del fiume Gange e alcune delle montagne più belle della regione.

Indubbiamente questo posto è diventato famoso in tutto il mondo dopo che i Beatles vennero a vivere in un ashram e composero alcune delle loro migliori canzoni, ma oggi Rishikesh è già una città che ha tutto. Ecco una TOP 25 delle migliori cose da fare in questa città.

25 Cose da fare a Rishikesh in India

RisRhikesh con Worldpackers
Rishikesh con Worldpackers

1. Fai Volontariato a Rishikesh con Worldpackers

Una delle migliori opzioni per il volontariato a Rishikesh è il Bunk Stay Backpackers Hostel. Una costruzione grigia e gialla relativamente moderna in una posizione eccellente sul lato orientale del Laxman Jhula Bridge.

Dispone di diverse stanze condivise, dormitori per donne e letti matrimoniali per coppie. Un caffè con cibo delizioso (muesli con frutta o frittelle al mattino, riso o pollo al curry a pranzo e pizza sandwhich per la notte). Il luogo ha un’atmosfera molto piacevole in cui i turisti locali e stranieri condividono su una terrazza con la migliore vista dell’intera città. E in caso di domande, sia l’host che lo staff saranno sempre pronti ad aiutare e dare i migliori consigli per attività alternative in città.

Questo ostello può essere l’occasione perfetta per chi viaggia nel tempo o con l’intenzione di fare scambi di lavoro e volontariato. Il proprietario dell’ostello ha bisogno di supporto con i suoi social network, murales, fotografie e video che aiutano a promuovere l’ostello e in cambio può offrire (a seconda del lavoro) alloggio e cibo completamente gratuiti. È solo questione di contattarlo tramite Worldpackers o il sito web dell’ostello per parlare e negoziare con lui.

Tempo consigliato: 15 giorni in  piu.

Tempio di Trayambakeshwar
Tempio di Trayambakeshwar

2. Tempio di Trayambakeshwar

Uno degli edifici più visitati dalla gente del posto e dai turisti a Rishikesh è il Tempio di Trayambakeshwar. Un’opera architettonica di 14 piani sul fiume Gange contenente centinaia di sculture di divinità indù.

Prima di entrare nel tempio, devi lasciare le scarpe o i sandali in un luogo vicino alla porta principale. Quindi è molto probabile che ti facciano firmare un libro dei visitatori e chieda una donazione, ma questo dipende da ogni visitatore perché è un luogo di culto e davvero non ha alcun costo. Il tour all’interno del tempio è a spirale e per raggiungere l’ultimo livello, bisogna percorrere tutte le piante da un capo all’altro suonando le campane per chiamare gli dei e visitare alcune botteghe con oggetti religiosi.

Tempo consigliato: 30 minuti.
Orario: 8:00 a.m. – 18:00.
Prezzo: gratuito.

Noleggio Motociclette
Noleggio Motociclette

3. Noleggio Motociclette

Un’ottima alternativa per i turisti che soggiornano per diverse settimane o mesi a Rishikesh, è noleggiare una motocicletta per il trasporto. È possibile ottenere grandi motociclette del marchio Royal Enfield o piccoli scooter ovviamente più economici e maneggevoli.

È anche possibile noleggiarli a ore per viaggiare durante il giorno da Rishikesh verso qualche posto lontano dalla città, perché il fatto di poter avere una moto da viaggiare da soli o da condividere in coppia, darà sicuramente molta indipendenza per muoversi.

È troppo importante noleggiare una motocicletta con un’assicurazione di viaggio che copra i viaggiatori in caso di incidente o eventualità. E soprattutto, avere le conoscenze necessarie su come guidare una moto (indipendentemente dal suo modello o dimensione).

Tempo consigliato: ore, giorni, settimane o mesi.
Orario: 7:00 a.m. – 19:00.
Prezzo: da 500 a  5000 rupie indiane per il giorno – da $ 7 a $ 70 per il giorno.

Vashistha Cave
Vashistha Cave

4. Vashistha Cave

Rishikesh è una di quelle città in India che ha un’energia impressionante per meditare e Vashishtha Gufa potrebbe essere il posto più adatto per farlo.

Questa accogliente e piccola grotta incastonata in una pietra si trova a circa 18 chilometri da Rishikesh e devi arrivarci attraverso un locale che conosce il luogo esatto o utilizzando Google Maps. Sulla strada principale e verso il lato del fiume Gange c’è un arco con scritte in hindi che collega una passeggiata di 5 minuti con un ingresso pieno di fiori e immagini di dei. Entrando bisogna togliersi le scarpe e lo spazio non accoglie più di 10 persone. Tuttavia, la pace, il silenzio e l’energia di quella grotta sono spettacolari.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 18:00.
Prezzo: gratuito.

Spiagge di Sabbia Bianca e Scogli
Spiagge di Sabbia Bianca e Scogli

5. Spiagge di Sabbia Bianca e Scogli

Una delle cose che la maggior parte dei turisti stranieri fa quando va a Rishikesh per riposarsi e sfuggire al caos delle grandi città, è andare sulle spiagge di sabbia bianca e roccia che si trovano su entrambi i lati del fiume Gange e dove facilmente accessibile a piedi.

Nei mesi di novembre, dicembre, gennaio e febbraio le temperature possono essere molto basse, agosto o settembre possono essere mesi troppo piovosi, ma da marzo a luglio il clima è perfetto e caldo per andare al mare e rinfrescarsi in riva al fiume. . Alcune persone vanno a leggere libri, meditare sulle rocce al mattino, suonare la chitarra e condividere con gli amici perché è sicuramente un piano molto carino.

IMPORTANTE: bisogna stare attenti perché la balneazione è vietata sulla maggior parte delle spiagge e tutti i turisti lo ignorano. Nonostante il fiume abbia una leggera corrente e sia relativamente calmo, ci sono segnali che avvertono le persone di questo e se non si ha la capacità di nuotare è meglio non rischiare.

Tempo consigliato: 30 minuti in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

Visita un Ashram

6.-Visita un Ashram

Sia in India che a Rishikesh è molto comune trovare questi centri spirituali chiamati Ashram; che ruotano attorno alla meditazione, allo yoga e ad altre discipline basate sulla pratica e la devozione.

Questi luoghi sono aperti a tutti, indipendentemente dal loro credo, stato sociale o razza. E le persone che li visitano possono partecipare ad alcune attività con i membri che vivono nella comunità. Gli studenti vivono con i loro insegnanti e cercano di imparare a condurre una vita tranquilla e semplice, ma devono anche aiutare a mantenere l’Ashram stesso, con la preparazione del cibo, il lavaggio dei vestiti o la disponibilità per qualsiasi attività.

Gli insegnanti possono ricevere chiunque e in cambio ogni partecipante deve contribuire con i propri doni e qualità per migliorare l’Ashram, oltre a una donazione per coprire le spese.

È una scuola di vita in cui vengono forniti gli strumenti affinché ogni persona trovi vitalità e conoscenza del proprio corpo, mente e cuore.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 18:00.
Prezzo: gratuito.

Patna Waterfalls
Patna Waterfalls

7. Cascata di Patna e Garud Chatti

Rishikesh oltre ad essere un luogo spirituale in India, è un paradiso naturale. E non solo per il grande fiume Gange e le sue meravigliose montagne, ma anche per la varietà di cascate che può offrire.

Una di queste è l’enorme cascata di Patna che si trova a pochi chilometri dal ponte Laxman Jhula e che può essere raggiunta con qualsiasi mezzo di trasporto o anche a piedi. È uno di quei posti sconosciuti a Rishikesh, ma la cosa più bella di questo posto sono le sue grotte a gradini ricoperte di muschi e piante, dove l’acqua delle cascate è concentrata e crea scene naturali molto rinfrescanti.

Devi solo camminare 10 minuti dalla strada principale per goderti questo meraviglioso scenario e dove puoi anche trovare negozi per acquistare acqua, snack e frutta. Vicino a questo luogo, è anche possibile trovare le cascate di Garud Chatti con piccole piscine naturali che non sono molto turistiche e possono essere un’ottima opzione per rinfrescarsi.

IMPORTANTE: salva la nostra spazzatura.

Tempo consigliato: 1 ora in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

8. Scale di Fronte al Fiume Ganges

Una delle cose più piacevoli da fare a Rishikesh è trovarsi di fronte al Gange, approfittando del fatto che il posto ha decine di strade e vicoli che conducono a piccoli spazi davanti e vicino al fiume. Questi luoghi hanno gradini, livelli o piattaforme a diverse altezze, percorsi alternativi, natura e ambienti ideali per riposare, leggere un libro, meditare, condividere con gli amici, tuffarsi nel fiume e fare qualsiasi cosa.

È davvero facile trovare questi luoghi se si cerca dall’altra parte del fiume, individuando piccoli gruppi di persone raccolte e condivise sulle rive del Gange.

IMPORTANTE: evitare di avere spuntini, frutta o cibo in vista per evitare che le scimmie vengano a rubarlo.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

9. Fai Un’offerta

L’India ha un’essenza particolare, una fede gigante e una devozione veramente intatta per gli dei. Ed è per questo che nei luoghi più sacri ci sono persone che vendono fiori colorati, piatti fatti con foglie e candele naturali per fare offerte di qualsiasi tipo.

Indipendentemente dalla religione o dal credo, fare un’offerta può essere l’occasione perfetta per chiunque chieda o rende grazie per qualcosa che gli dei o la vita ci hanno dato. È un modo per liberare, curare qualsiasi sentimento e lasciar andare ciò che ci pesa nella vita e non ci permette di continuare. Fare un’offerta è avere un momento per noi stessi, condividerlo con la natura e darlo al fiume.

Tempo consigliato: 5 minuti.
Orario: 24 ore.
Prezzo:  10 rupie indiane – $1

Percorri i ponti Laxman Jhula e Ram Jhula
Percorri i ponti Laxman Jhula e Ram Jhula

10. Percorri i ponti Laxman Jhula e Ram Jhula

Due delle attrazioni più importanti di Rishikesh sono i suoi meravigliosi enormi ponti sospesi arancioni che pendono sul fiume Gange. Laxman Jhula e Ram Jhula, che sono separati da un paio di chilometri, ma ciascuno comunica zone veramente importanti della città e meritano di essere visitati.

È consentito attraversare entrambi i ponti sia a piedi che in moto, ma in alcune ore della giornata può essere un’odissea completa. È normale vedere centinaia di persone o turisti fermarsi per scattare foto o selfie, sentire i clacson delle motociclette che arrivano a tutta velocità, trovare una mucca adagiata in mezzo al ponte e persino vedere una scimmia che mangia un gelato appena rubato A un bambino.

Sono degli “spazi sospesi” davvero interessanti in cui accadono molte cose durante il giorno, e anche di notte quando vengono animati da un meraviglioso sistema di illuminazione.

IMPORTANTE: Evitate di entrare nei ponti con il cibo in mano, perché sono tantissime le scimmie che spaventano i turisti quando saltano vicino a loro per portargli via o rubare quello che hanno in mano: gelato, snack, pop corn, tra gli altri.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

Triveni Ghat

Triveni Ghat

11-Triveni Ghat

Una delle cerimonie più interessanti e spettacolari che si svolgono a Rishikesh, si svolge a Triveni Ghat e di fronte al fiume Gange. Un evento quotidiano in cui migliaia di pellegrini, locali e turisti si incontrano per fare offerte con petali, canti e candelabri con il fuoco.

Questo posto si trova nella zona centrale di Rishikesh e lontano dalla parte turistica, quindi si consiglia di prendere un tuc tuc condiviso (opzione più economica) perché ci vogliono diversi chilometri per arrivarci. All’evento sono consentite fotografie e riprese video, ma c’è un’area centrale dove si consiglia di non alzarsi in piedi per consentire agli spettatori di godersi la celebrazione. Ci sono anche sculture, templi e zone limitrofe da visitare, ma vale sicuramente la pena chiudere la giornata con una cena in un ristorante tipico della città.

Tempo consigliato: 1 ora.
Orario: 18:00 – 19:00.
Prezzo: gratuito.

3 Days Kayaking Course on the Ganges River
3 Days Kayaking Course on the Ganges River

12. Corso di kayak

Tutti coloro che sono interessati agli sport estremi e all’avventura hanno una grande opzione in questo posto, poiché è possibile fare corsi base di kayak per 3 giorni sul fiume Gange.

Comprendono esperienza professionale, trasporto in zona per arrivare al fiume, attrezzatura (tuta, giubbotto di salvataggio, casco, scarpe, pagaia e barca), introduzione all’argomento, esercizi di riscaldamento e pratiche in acqua per imparare a padroneggiare un kayak vaso singolo o doppio. Si impara anche a chiedere assistenza in caso di qualsiasi evenienza sul fiume, a remare in tutte le direzioni, a uscire dall’acqua con curve e soprattutto a godersi l’esperienza.

Tempo consigliato: da 1 a 3 giorni.
Orario: 10:00 a.m. – 13:00.
Prezzo: da  3,500 a 12,500 rupie indiane – da $ 50 a $ 180 dollari.

Visita i Mercati e fai acquisti

13. Visita i Mercati e fai acquisti

Questa città ha centinaia di negozi e alcuni mercati dove puoi trovare praticamente di tutto, ma principalmente articoli per praticare yoga o meditazione. Stuoie, stuoie o tappeti di tutti i colori e materiali, borse di stoffa, musica per la meditazione, libri e guide di yoga, indumenti comodi in fibre naturali, tra gli altri.

È inoltre possibile acquistare souvenir e oggetti tradizionali indiani, gioielli e accessori, opere d’arte, sculture, essenze e tè. Ci sono mercati con frutta, cibo da strada, venditori ambulanti e molte opzioni a prezzi diversi. Puoi persino trovare agenzie di viaggio per effettuare prenotazioni di trasporti in qualsiasi parte dell’India o del mondo e acquistare pacchetti turistici per attività in città.

IMPORTANTE: confronta i prezzi, negozia e contratta.

Tempo consigliato: gratuito.
Orario: 8:00 a.m. – 22:00.
Prezzo: gratuito.

Skatepark Segreto

14. Parmarth Niketan

Vicino al ponte Ram Jhula si trova Parmarth Niketam, uno dei luoghi più importanti di Rishikesh e dove un’enorme statua di Shiva invita migliaia di persone ad entrare. È un tempio, un ashram e uno spazio in cui accadono quotidianamente cose legate allo yoga, vengono impartite lezioni universali di meditazione, reiki, spiritualità, letture e c’è anche una celebrazione davanti al fiume Gange, chiamata aarti. Lo stesso rito che si svolge a Triveni Gat al tramonto e dove si fanno le offerte con petali e fuoco.

Tempo consigliato: 1 ora.
Orario: 18:00 – 19:00.
Prezzo: gratuito.

Rafting

15. Rafting

Molte persone visitano Rishikesh e si recano in cima alle montagne per fare una gita in barca di diverse ore sul fiume Gange, che durante alcuni mesi dell’anno mantiene uno spettacolare colore turchese. Il rafting è una delle attività che molti gruppi familiari e amici preferiscono per l’opportunità di viaggiare insieme per vivere un’avventura. E a seconda delle preferenze, è possibile fare tour di 15, 25 e fino a 35 chilometri lungo il fiume Gange.

Tempo consigliato: 2 ore in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 18:00.
Prezzo: da ₹ 1000 a ₹ 2500 rupie indiane – da $ 15 a $ 35 dollari.

16. Ristoranti e caffè

Ci sono dieci posti dove prendere un buon caffè davanti al fiume Gange, spazi tranquilli dove sedersi su cuscini, rilassarsi e fare colazione. Ci sono anche ristoranti molto carini dove cenare con piatti locali o cucina internazionale, e anche posti dove viene servito solo cibo biologico.

Rishikesh è gastronomia, ma anche arte e musica; è intrattenimento notturno e tanto divertimento per tutti i suoi visitatori Molti di questi ristoranti offrono musica dal vivo, mostre d’arte, corsi di cucina, tra le altre cose. E sono un’ottima opzione per andare da soli, con gli amici o in buona compagnia.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 22:00.
Prezzo: tutti i prezzi.

Kailash Temple or Loyal Cave

17. Kailas Cave o Loyal Cave

A 30 chilometri da Rishikesh si trova la grotta .  Questa è un’altra delle cose da fare a Rishikesh. Una meravigliosa e sconosciuta caverna causata dall’erosione delle correnti d’acqua in alta montagna.

È una cavità naturale nascosta sotto un tempio religioso bianco e in cui vive un Baba (guru dell’India) che la tiene aperta ai visitatori. L’ingresso avviene attraverso una tradizionale porta rivestita di ceramica bianca, ma subito bisogna scendere alcuni gradini in pietra per raggiungere il cuore della grotta e visitarne tutte le sezioni o camere da letto.

Internamente è presente la luce elettrica che facilita la visita, tuttavia è possibile richiedere una torcia elettrica o utilizzare il cellulare per esplorare questo posto meraviglioso. Le formazioni rocciose ei colori sono spettacolari sia sul pavimento che sul soffitto, è possibile sentire il gocciolio dell’acqua o di alcuni dei pipistrelli che vi abitano ed è una zona piccola ma davvero sicura, per entrare da soli o con qualcuno.

Tempo consigliato: da 2 a 3 ore (trasporto e visita).
Orario: 9:00 a.m. – 17:00.
Prezzo: gratuito.

Neer Waterfalls

18. Neer Waterfall

Le Neer Falls sono una delle maggiori attrazioni della zona e un’altra delle cose da fare a Rishikesh; un’area completamente naturale ma visitata da migliaia di persone durante tutto l’anno e soprattutto nel periodo estivo.

È possibile arrivare a piedi, prendendo un tuc tuc, in moto o in auto, che può essere parcheggiata sulla strada principale. Ci sono anche negozi per acquistare acqua o snack, prima di salire alle cascate, perché dall’area di registrazione all’acqua bisogna camminare dai 10 ai 15 minuti lungo sentieri naturalistici.

Nella zona delle cascate c’è una piscina naturale (adatta) abbastanza grande da contenere più di 100 persone contemporaneamente, il che può essere stressante per alcuni visitatori.

Tuttavia, per chi preferisce un po ‘più di tranquillità, è possibile salire con cautela un altro piccolo sentiero fino in cima alla casa per trovare un piacevole spazio dove tuffarsi in acqua e riposarsi sui sassi.

IMPORTANTE: salva la nostra spazzatura.

Tempo consigliato: 30 minuti in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 18:00.
Prezzo: 50 rupie indiane – $ 70 centesimi (estero).

19. Alba dal Tempio Kunjapuri

In cima alle montagne c’è un luogo perfetto per godersi la vista che offre lo stato dell’Uttarakhand. Anche durante l’inverno è possibile vedere alcune montagne innevate da qui.

Il tempio Kunjapuri si trova a oltre 1600 metri sul livello del mare ed è sicuramente uno dei luoghi obbligatori da visitare in questa zona e che si trova a 25 chilometri dalla città di Rishikesh. Puoi arrivarci con il tuo veicolo, taxi collettivi, motociclette o anche fare una passeggiata o un trekking che dura circa 6 ore (andata e ritorno) e ti consigliano di farlo la mattina presto.

È il luogo perfetto per meditare, praticare yoga e contemplare il paesaggio, ma senza dubbio uno dei piani più noti è salire per vedere l’alba o il tramonto. Al piano superiore c’è abbastanza spazio per sedersi a guardare l’alba, ci sono piccoli negozi per prendere un tè chai al mattino e poi visitare il tempio con calma.

Tempo consigliato: da 2 a 3 ore (trasporto e visita).
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

Mangiare per Strada

20. Mangiare per Strada

Una delle esperienze che devi provare a vivere in India è provare il cibo locale per strada. Sembra rischioso e può diventare rischioso i primi giorni in cui visiti l’India, ma il corpo e lo stomaco oltre ad abituarsi a poco a poco acquisiscono difese in certe persone.

E non è mangiare nei posti o ristoranti più street, sporchi e brutti, ma provare il cibo locale a prezzi molto economici e con un sapore eccellente. Uno dei segnali più evidenti per sapere se un posto è adatto a mangiare, è identificare in quali bancarelle ci sono turisti come noi che possono darci la tranquillità di sederci per provare qualcosa, e / o darci qualche consiglio.

Thali, momos, paranthas, snack e altri piatti semplici possono essere acquistati a un costo molto basso.

IMPORTANTE: assolutamente tutte le persone sono diverse e reagiscono in modo diverso al cibo; soprattutto qui in India. Riconoscete semplicemente ciò che ognuno di voi può mangiare e assumete farmaci di base in caso di qualsiasi evenienza.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 8:00 a.m. – 22:00.
Prezzo: diverso.

Beatles Ashram

21-Beatles Ashram

La città di Rishikesh ottenne un riconoscimento mondiale quando il gruppo musicale dei Beatles decise di entrare in un ashram per imparare a meditare nel 1968; luogo dove sarebbero riusciti a comporre alcune delle loro migliori canzoni in “The White Album”. Anni dopo, il luogo è stato abbandonato e ha iniziato a deteriorarsi, ma nel 2015 è stato riaperto al pubblico.

Attualmente è una località turistica in cui la natura ha mangiato ogni spazio; le pareti hanno cambiato colore ma dozzine di artisti sono stati incaricati di dare vita a questo luogo con graffiti e murales.

Le radici degli alberi attraversano le finestre di alcuni edifici ma il luogo è affascinante e conserva un’energia speciale, anche le 84 camere da letto o caserme costruite in pietra ea forma di igloo, sembrano costruite da un’altra civiltà.

Puoi camminare e trovare il luogo esatto tramite Google Maps, che dista 1 km dal ponte Ram Jhula o 3 chilometri dal ponte La Laxman Jhula.

IMPORTANTE: il luogo è abbandonato e alcune delle costruzioni potrebbero essere deboli e crollare.

Tempo consigliato: da 1 a 2 ore.
Orario: 10:00 a.m. – 17:00.
Prezzo:  600 rupie indiane – $ 8,5 dollari (esteri).

22. Corsi di Yoga e Meditazione

Rishikesh è conosciuta come la capitale mondiale dello yoga e puoi sentirlo dal momento in cui arrivi in ​​città. Gli annunci che offrono corsi sono visibili in ogni angolo, ostello e muro.

E ‘possibile fare alcuni corsi base per più giorni, altri intermedi per settimane, o addirittura restare per diversi mesi per entrare nel mondo dello yoga e ottenere la certificazione. È molto importante conoscere le tecniche, il numero di ore, i centri di formazione e tutto ciò che riguarda i corsi, perché alcuni di essi possono offrire pacchetti completi con vitto e alloggio per tutto il tempo di cui ognuno ha bisogno.

E per coloro che già conoscono la materia e sono certificati come insegnanti, è possibile trovare opzioni di scambio o volontariato per insegnare yoga negli ostelli della zona, che possono offrire alloggio e cibo gratuiti in cambio. Anche se sono fortunati qualche opportunità di lavoro.

Orario consigliato: da 1 giorno in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: a seconda del corso.

Vindhya Wasini Temple

23. Tempio di Vindhya Wasini

Un altro luogo sconosciuto a molti turisti è il tempio di Vindhya Wasini situato a 30 chilometri da Rishikesh ea un’ora di macchina. Si trova praticamente all’interno del Parco Nazionale Rajaji e durante alcuni mesi dell’anno è possibile incontrare elefanti lungo il percorso che bevono acqua e mangiano piante sulle rive del fiume. Tuttavia, non è consigliabile andare nella stagione delle piogge, perché l’ultimo viaggio per arrivare al tempio deve essere fatto tra piccoli fiumi e l’accesso può essere complicato.

È un posto molto semplice e non ha nulla oltre a ciò che si può trovare in qualsiasi altro tempio indù. Sculture di divinità, fiori, offerte, pellegrini e qualche guru che vive nel luogo, tuttavia i paesaggi e il modo per arrivarci possono essere piuttosto un’avventura.

Tempo consigliato: da 2 a 3 ore (trasporto e visita).
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

Skatepark Segreto

24. Skatepark Segreto

Rishikesh nasconde un posto chiamato Pool Chatty Ashram dove puoi pattinare o fare skateboard. E non è esattamente uno spazio professionale con rampe; ma al contrario, è un luogo completamente abbandonato per la cremazione dei corpi davanti al fiume Gange, ma è in perfette condizioni per praticare sport estremi

Questa costruzione si trova a circa 5,5 chilometri da Laxman Jhula e in un sito spettacolare tra le montagne. Ha gradini, bordi di diverse dimensioni, pareti e persino tubi per scivolare e ottimi spazi per pattinare nel pomeriggio. Nessuno visita quel posto; quindi è un’opzione per tutti coloro che viaggiano con lo skateboard a portata di mano.

Tempo consigliato: 15 minuti in poi.
Orario: 24 ore.
Prezzo: gratuito.

25. Guarda il Tramonto

Una delle migliori esperienze di viaggio e di vita saranno sempre i tramonti o le albe, ma a Rishikesh c’è un’intera scena con templi e ponti illuminati che precedono le montagne dello stato dell’Uttarakhand, per poi dire addio al sole.

Ci sono diversi posti da dove si possono vedere i tramonti, ma è consigliabile attraversare il fiume Gange e andare ad est della città per ampliare il panorama e godersi il tramonto.

Tempo consigliato: 1 ora.
Orario: 17:00 – 18:30. (Inverno) e alle 18:30 – 20:00. (Estate).
Prezzo: gratuito.

Author

Namaste! I am Om. I am a licensed Tourist Guide ( Approved by Ministry of Tourism, Government of India), I’m originally from Varanasi. Now, I am living in Rishikesh. I set up this blog to share my tips and experiences for traveling to inspire and help you to travel more. Hari Om

Comments are closed.